Programma ideato da Lidia Motta andato in onda su Radiodue dal 2 ottobre 1976 al 29 giugno 1979 dal lunedì al venerdì alle ore 10 circa. Dopo i cicli di Chiamate Roma 3131 si sentiva la necessità di rinnovare il rapporto con gli ascoltatori depurandolo da ogni connotazione di “piagnisteo nazionale” a vantaggio di tematiche femminili e femministe, più consone al mutato contesto socioculturale di quegli anni. Conduzione, regia e redazione era tutte rigorosamente femminili. F stava per femminile ma era anche la sala di trasmissione del centro di Produzione di via Asiago.
Il pubblico era invitato a partecipare chiamando allo storico numero 06.3131 per intervenire nella discussione o raccontare le proprie esperienze di vita vissuta sulla solidarietà fra donne, sulla violenza maschile, sul lavoro femminile, sul ruolo della donna nella società.
Le prime conduttrici furono Livia Bacci e Filomena Luciani (nella foto).
Altre informazioni sulla trasmissione in altra pagina del sito.
Ascolta l’inizio di 
una puntata del 1977 condotta da Maria Luisa Algini.

 

 

Sala F